Chiaravalli dal 1908 - Porte Blindate, Infissi, Serramenti e Finestre a Milano - Home
PREVENTIVI ONLINE RAPIDI

Info|Calcolo Iva


La normativa nazionale dell'iva, con riferimento alle tabelle allegate al D.P.R. 633/72 ed all'art. 7 comma 1 lettera b) della legge 488/1999 e successive modifiche ed integrazioni, prevede per le prestazioni relative agli interventi di recupero del patrimonio edilizio realizzati sui fabbricati a prevalente destinazione abitativa privata l'applicazione dell'aliquota iva agevolata al 10%. Con apposito decreto del Ministro delle finanze del 29 dicembre 1999 sono stati individuati i beni cosiddetti significativi come ad es. infissi, serramenti ed impianti di sicurezza che prevedono un trattamento differenziato a seconda che si tratti di:

  • manutenzione ordinaria e straordinaria, applicazione sul bene significativo dell'aliquota agevolata iva al 10% fino a concorrenza del valore complessivo della prestazione relativa all'intervento della posa in opera e dell'aliquota iva del 22% per la restante parte del valore del bene significativo;

  • ristrutturazione edilizia, restauro e risanamento conservativo, applicazione dell'aliquota del 10% sia per la posa in opera che per l'intero valore del bene finito, in questi casi necessario produrre i documenti amministrativi autorizzativi dell'intervento edilizio come ad es. la SCIA nel caso di ristrutturazione edilizia.

A) Esempio di calcolo dell'iva nel caso di interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria con fornitura di un bene significativo:

  • Valore bene significativo: euro 1.000,00
  • Valore della posa in opera: euro 600,00

Iva applicata:

  • aliquota del 10% su euro 600,00 (valore della posa in opera)
  • aliquota del 10% su euro 600,00 (valore corrispondente alla posa in opera)
  • aliquota del 22% su euro 400,00 (differenza tra il valore del bene significativo e quello della posa in opera) = (1.000 600)

B) Esempio di calcolo dell'iva nel caso di interventi di ristrutturazione edilizia, restauro e risanamento conservativo con fornitura di un bene significativo:

  • Valore bene significativo: euro 1.000,00
  • Valore della posa in opera: euro 600,00

Iva applicata:

  • aliquota del 10% su euro 1.000,00 (valore corrispondente al bene significativo)
  • aliquota del 10% su euro 600,00 (valore della posa in opera

Si rammenta che l'applicazione dell'aliquota iva agevolata svincolata dalla fruizione delle detrazioni Irpef previste per tali interventi di recupero del patrimonio edilizio.

condividi su
seguici su Facebook
seguici su Google +
seguici su Twitter
seguici su LinkedIn
Scroll to Top