Assistenza post vendita porte e finestre. L'acquisto non chiude il rapporto venditore-acquirente: lo apre

Blog




  Vai a lista articoli


Assistenza post vendita porte e finestre. L'acquisto non chiude il rapporto venditore-acquirente: lo apre

Il mondo della vendita al dettaglio è profondamente cambiato. Tra i fattori che hanno contribuito in misura maggiore a determinare questa metamorfosi c'è senza ombra di dubbio la rivouzione digitale che, all'interno di un più ampio processo di globalizzazione, ha di fatto contribuito ad abbattere ogni confine fisico in ambito commerciale, permettendo ai consumatori di tutto il mondo di poter scegliere senza alcuna limitazione i prodotti più conformi alle proprie esigenze.

Molte delle aziende che ancora operano nel settore retail possono quindi scegliere se proseguire invano questa lotta impari o provare a generare valore aggiunto scegliendo strade non battute. Una possibile soluzione, ad esempio, potrebbe essere quella di optare per la produzione e la commercializzazione di prodotti caratterizzati da un notevole livello qualitativo o includere nella propria offerta una serie di servizi finalizzati ad aumentare o migliorare il grado di soddisfazione del cliente.

Non fanno di certo eccezione porte e serramenti che, già da qualche anno, sono disponibili sia online che nella grande distribuzione. Per i beni di qualità, invece, gli utenti preferiscono ancora recarsi in negozio per studiarne personalmente le caratteristiche, verificarne la fattura ed ascoltare eventualmente un parere autorevole prima di compiere uno sforzo economico tanto oneroso.  Il commerciante diventa quindi un vero e proprio consulente: una figura dotata di particolari conoscenze in grado di guidare e consigliare il consumatore lungo tutto il ciclo di vita del prodotto.

Questi aspetti rappresentano, dunque, una grande opportunità per tutte quelle realtà del territorio dotate di un patrimonio di conoscenze secolare. Una grande azienda storica come la nostra, infatti, ha, rispetto ai competitor, alcune peculiarità in grado di generare valore per il consumatore finale anche nella fase post vendita.

Basti pensare a quanto sia importante la conoscenza del prodotto e della sua evoluzione nel corso dei decenni, aspetto che ci dà la possibilità di intervenire anche sui vecchi modelli o di realizzare, ad esempio, porte antichizzate partendo direttamente dalla dima del modello originario. Inoltre, grazie allo sviluppo di partnership e reti di collaborazione ben strutturate con le più importanti aziende del settore, siamo oggi in grado di gestire in modo rapido ed efficace eventuali interventi manutentivi o reperire quanto più velocemente possibile pezzi di ricambio o componenti strutturali difficili da trovare.

Certo, è sempre possibile che un prodotto vada fuori serie, ma con questi presupposti è anche più semplice riuscire a trovare un compromesso accettabile che possa massimizzare le sempre più impellenti necessità di sicurezza dei nostri concittadini.

Insomma, l'obiettivo è quello di garantire ai nostri clienti il funzionamento continuativo del prodotto costruendo con loro un rapporto di fiducia che vada oltre la mera transazione economica. Questo perché al giorno d'oggi la vendita di un prodotto non rappresenta più la naturale conclusione del rapporto venditore-consumatore, ma l'inizio di un legame più lungo e duraturo improntato su valori cardine della customer care. E per noi che ci occupiamo di porte e serramenti a Milano è proprio il caso di dire che, al momento dell'acquisto, si chiude una porta, ma si apre un portone!

condividi su
Fissa un appuntamento gratuito

Non hai ancora le idee chiare?

Fatti consigliare da un nostro esperto.
Fissa un appuntamento gratuito
Oppure chiamaci allo 022619134